Brescia: un piccolo gioiello della Lombardia tutto da scoprire

In Lombardia si trova un piccolo gioiello, in grado di incantare e affascinare chiunque lo visiti: Brescia. Tale città è rinomata per le sue bellezze storico-artistiche, che testimoniano un passato lontano e ricco di suggestioni, ma anche per la gustosa tradizione culinaria, ricca di proposte prelibate, che vale la pena di assaporare, sia con il palato che con gli occhi.

Posizionata nella parte nord della Pianura Padana e delimitata a nord dalle Prealpi bresciane, ad est dalle Prealpi gardesane ed ad ovest dalla zona della Franciacorta, Brescia è meta di numerosi turisti, che ogni anno rimangono incantati di fronte a tutto ciò che è in grado di offrire questo piccolo tratto del Bel Paese. La città è stata fondata dai Galli circa 3200 anni fa ed è diventata ben presto colonia dell’Impero Romano, per subire, poi, diverse dominazioni, tra cui anche quella austriaca.

É ricca di ristoranti, locali e di alberghi in cui è possibile usufruire di tutti i comfort. Sei alla ricerca di un Motel a Brescia per una camera ad uso giorno? In effetti, le possibilità sono numerose, non solo per coloro che pernottano per diversi giorni, ma anche per quanti, avendo sostenuto un lungo viaggio in auto o in treno, necessitano di una stanza per riposarsi prima di esplorare l’urbe. Tuttavia, tale soluzione è utile anche per chi deve sostenere una visita medica ed ha bisogno di rilassarsi per presentarsi al meglio.

Luoghi d’interesse storico-artistico di Brescia e dintorni

Le attrazioni storiche ed artistiche di Brescia sono numerose. Sicuramente, imperdibile è la Cattedrale di Santa Maria Assunta, detta anche Duomo Nuovo, il luogo di culto principale della città, che si affaccia su Piazza Carlo V. A poca distanza, invece, si erge il Duomo Vecchio, che come fa capire il nome stesso, è una costruzione religiosa estremamente antica, risalente al X sec. Essa si caratterizza per la forma circolare, tanto da essere stata soprannominata la Rotonda di Brescia.

A testimonianza dell’antica Brixia è il Capitolium, un tempio romano, che svetta nel centro storico e che è stato riconosciuto Patrimonio dell’UNESCO. Da non perdere, però, sono anche Piazza del Foro, costruita sulle antiche rovine della piazza di epoca romana, ed il Teatro Romano, eretto in età augustea, sfruttando la naturale pendenza del colle Cidneo.

Imponente e maestoso è il Castello di Brescia, uno dei più grandi d’Italia, che ospita al suo interno il Museo del Risorgimento ed il Museo delle Armi. Degni di nota sono poi la Torre della Pallata, Piazza della Loggia ed il Monastero di Santa Giulia, mentre per chi si ferma qualche giorno in città, può essere interessante una gita a Sirmione, al Vittoriale e, perché no? A Gardaland.

Gusti e sapori di Brescia

Brescia, una delle città più interessanti della Lombardia, non solo per la sua incredibile storia, ma anche per la sua eccellente varietà di gusti e di sapori, che consentono di riscoprire usanze lontane, che vale la pena di conoscere e di preservare nel cuore e nella memoria.

In effetti, tale centro ha una tradizione culinaria piuttosto vasta, questo perché presenta un territorio variegato, in cui crescono e prendono vita prodotti unici, che hanno permesso l’ideazione di pietanze strepitose, in grado di solleticare anche i palati più esigenti.

Da provare è sicuramente lo spiedino bresciano, nonché i casoncelli, la polenta taragna e gli ottimi salumi e formaggi locali, come il bagoss. Inoltre, non vanno tralasciati i rinomati vini della Franciacorta, famosi in tutto il mondo. Gli amanti degli aperitivi, in più, devono assaporare il pirlo, il tipico drink bresciano a base di vino bianco.