I gruppi dei seggiolini per auto: quali sono i principali

Forse non tutti sanno che i seggiolini per auto non sono tutti uguali e si differenziano in base al peso e all’altezza del bambino che si siede. Per questo motivo, ci sono dei gruppi standard da scegliere in base alle caratteristiche fisiche del picciolo. In questa breve guida vediamo quali sono i principali gruppi per capire meglio quale seggiolino acquistare. Fai click sul SeggiolinoAuto.com per saperne di più.

Il gruppo 0 e 0+

Il seggiolino per i bambini fino a 10 kg di peso fa parte del gruppo 0. Esiste anche un gruppo 0 + che arriva fino a 13 – 15 kg di peso. La particolarità di questi seggiolini per neonati all’incirca fino ai 9 mesi d’età, è che vanno montati nel senso opposto alla marcia. Ciò vuol dire che il bambino guarda il sedile.

Si preferisce questo tipo di orientamento per dare maggiore protezione al capo del bambino, parte più delicata del corpo. Infatti, questi modelli hanno spesso delle imbottiture aggiuntive per garantire una protezione maggiore alla testa ma anche al collo e alla spina dorsale.

Il gruppo 1

I seggiolini automobile del gruppo 1 sono quelli adatti ai bambini che pesano dai 9 ai 18 kg. Si può dire che sono pensati per i bambini dai 9 mesi fino ai 4 anni. Quetta tipologia va installata nel senso di marcia e quindi non al contrario come capita per i seggiolini per i bambini più piccoli.

Esistono anche seggiolini del primo gruppo da installare al contrario rispetto al senso di marcia sempre per consentire maggiorie protezione in caso di incidente. Il consiglio è, difatti, attendere il più possibile per sistemare il seggiolino auto gruppo 1 nel senso di marcia.

È fondamentale disattivare l’airbag se il seggiolino viene montato al contrario e sul sedile anteriore. Infatti, se l’automobile avesse un incidente, l’airbag si aprirebbe e schiaccerebbe il seggiolino con il piccolo passeggero contro il sedile, facendo ancora più danni.

Il gruppo 2 / 3

Una volta che il bambino ha superato il peso di 18 kg, all’incirca intorno all’età di 4 anni, si passa alla categoria 2. Esistono dei seggiolini multi gruppo che si adattano alle fasi di crescita del bambino senza dover continuamente cambiare seggiolino.

I seggiolini di questa categoria vanno bene dai 15 kg fino ai 36 kg, cioè fino ai 12 anni d’età. Questo sistema di trattenuta va sempre installato nello stesso senso di marcia del veicolo e sul sedile posteriore, quello dietro al sedile del passeggero e non del guidatore. Molti utilizzano uno specchietto retrovisore aggiuntivo per avere una visuale completa del bambino mentre si viaggia senza doversi girare di continuo e togliere gli occhi dalla strada.

Questo seggiolino va bene quando le spalle del bambino superano l’attacco più alto delle cinghie del seggiolino. Infatti, si utilizzano le cinture di sicurezza della vettura che devono però esser sistemate correttamente e con attenzione, passando sulla spalla del bambino e senza stringere il collo, fornendo anche protezione all’addome.