Viaggiare: Kyoto  –  Giappone

Il turista che decide di trascorrere una vacanza in Giappone, tra le molte destinazioni spesso sceglie  la città di Kyoto, situata nella parte centro occidentale dell’isola di Honshù, è una delle più belle di tutto il Paese, immersa in un’atmosfera calma e delicata con la sua millenaria tradizione culturale ed numerosi monumenti, che raccontano tutta la sua storia.

E’ un luogo davvero unico con le sue millenarie tradizioni, così diverse dalle nostre, con le geishe che a piccoli passi camminano per le strade, e gli odori che provengono dai piccoli ristoranti che servono sushi o ramen.

Fushimi Inari Taisha rappresenta una delle tante attrazioni di questa città, si tratta di un santuario scintoista, con i molti sentieri, numerose torri e portali rossi, che conducono direttamente all’edificio, da qui parte un tunnel realizzato con migliaia di porte rosse, che porta direttamente alla foresta circostante.

Uno dei più famosi templi di Kyoto è quello di Kiyomizudera, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è detto anche “Tempio dell’acqua pura”, perché sembra che l’acqua che scorre abbia dei poteri miracolosi, la sua terrazza offre una magnifica vista su tutta la città.

Uno dei luoghi più belli e rilassanti di Kyoto è l’Arashiyama, il famoso bosco di bambù, qui regna un’atmosfera surreale, fatta di profonda quiete e pace.

Gion e Pontocho sono due conosciutissimi quartieri, noti per le Case da te e quelle delle geishe, numerosi sono gli antichi edifici costruiti in legno, ma anche di un susseguirsi di ristoranti, caffè e negozi.

Si può visitare Kyoto in qualsiasi periodo dell’anno, anche se la primavera è il momento migliore, quando tra marzo ed aprile gli alberi di ciliegio si colorano  di rosa, rendendo tutto il paesaggio ancora più spettacolare.

Se siete interessati a viaggi in location più vicine, vi consigliamo un viaggio personalizzato in Marocco. Per maggiori informazioni vi suggeriamo il portale MamoTravel