Guardare i Mondiali 2018 con i propri amici

Dal 14 giugno al 15 luglio 2018, in Russia, si terrà la 21ª edizione della Coppa del mondo FIFA. Nonostante l’Italia non si sia qualificata, i Mondiali rimangono un evento estremamente atteso dai tifosi, poiché si verifica ogni quattro anni e poiché mette in campo squadre provenienti da tutto il mondo. In tale occasione capiterà spesso di trovarsi con gli amici per guardare insieme le partite. Ecco, quindi, dei consigli utili per trascorre dei momenti piacevoli ed indimenticabili.

  1. Scegliere le partite da seguire

La prima cosa da fare è certamente quella di scegliere con i propri amici le partite che si intende seguire, tenendo conto ovviamente delle esigenze di ciascuno. É bene stilare una lista, così da non prendere altri impegni durante quel lasso di tempo. Inoltre, a meno che non si abbia un paese del cuore verso il quale rivolgere le proprie attenzioni, è preferibile scegliere partite accese, in cui si scontrino squadre forti, al fine di rendere il tutto più emozionante ed elettrizzante.

  1. Preparare qualcosa da mangiare

É sempre bene accompagnare le partite con qualche stuzzichino  e qualche bevanda. Per gli appassionati di cucina, a maggior ragione se le partite vengono giocate in corrispondenza dei pasti, quella dei Mondiali è un’opportunità per sperimentare delle ricette nuove e tipiche dei paesi che stanno sostenendo l’incontro. Questo è un modo divertente per stare insieme e per gustare qualcosa di diverso. Non è necessario spendere molti soldi, basta anche solo realizzare un aperitivo particolare e non delle e vere e proprie portate.

  1. Scommettere in compagnia

Per rendere il tutto più eccitante è possibile scommettere sul risultato delle partite, magari anche in live betting, ovvero in diretta, mentre sta avendo luogo il match. Non è necessario puntare molti soldi, basta una piccola somma, giusto per creare un po’ di competizione e allertare l’adrenalina. É possibile anche creare un gruppo su Facebook o una sorta di fantacalcio, così da stimolare la partecipazione degli amici.

  1. Decorare il luogo del ritrovo

Per rendere l’atmosfera davvero speciale è possibile acquistare delle decorazioni legate al tema dei Mondiali, come palloncini, striscioni e bandiere dei paesi in gara. Basta dividere la stanza in cui ci si ritrova a guardare la partita in due parti, e decorare ciascun lato con i colori delle due squadre avversarie. In questo modo i partecipanti potranno decidere da che parte sedersi, aumentando così la competizione.

É possibile anche indossare magliette o sciarpe con i nomi dei calciatori più importanti. Se non si ha a disposizione un budget adeguato per tale acquisto è sufficiente decorare personalmente dei vecchi vestiti. Su internet è possibile trovare anche altri gadget interessanti e a basso costo, come bastoncini da cocktail con le bandierine dei vari paesi in gara, ma anche adesivi e tatuaggi temporanei.

  1. Creare uno spazio per i non-tifosi

Per tutti coloro che non amano il calcio, ma non per questo vogliono rinunciare alla compagnia, è bene preparare uno spazio apposito, dove tali invitati potranno allontanarsi senza disturbare la visione della partita in corso. É opportuno organizzare anche un’attività che possa coinvolgere coloro che non sono interessati ai match, così da non farli annoiare.