Armadi Rack per impianti d’allarme: cose da sapere

Quando si progetta un impianto d’allarme e di videosorveglianza ci si trova a dover fare la valutazione dei rischi, a pensare dove installare telecamere e sensori e a come mettere al sicuro la centrale di controllo e tutti i componenti del sistema di sicurezza.

Funzioni degli armadi rack nel sistema di sicurezza.

Gli armadi rack, impiegati per ospitare e proteggere tutti gli apparati elettronici e di videoregistrazione dell’impianto d’allarme, presentano caratteristiche studiate per evitare manomissioni o sabotaggi, atti vandalici e rischi accidentali.

Monitor, videoregistratori e altri dispositivi vengono inseriti, per un’ottima protezione, negli appostiti alloggiamenti presenti nell’armadio.

Come sono costruiti?

La qualità dei materiali con cui vengono costruiti i armadi rack per gli impianti di sicurezza è di fondamentale importanza per ridurre al minimo la possibilità effrazione e scasso.

Comunemente questi armadi sono costruiti da un involucro in lamiere d’acciaio con spessori e corazzature diverse per i vari livelli di sicurezza richiesti.

Questi tipi di prodotti vengono progettati pensando ai minimi particolari, per evitare punti deboli che potrebbero essere utilizzati dai malintenzionati nei tentativi di effrazione.

Altri particolari costruttivi necessari sono il sistema di areazione e le aperture per facilitare il passaggio dei cavi delle apparecchiature elettroniche alloggiate.

I componenti elettronici creano calore durante il loro funzionamento, quindi l’armadio rack deve avere fori e fessure che permettano all’aria di circolare e raffreddare gli apparati di sicurezza.

Dimensione e peso degli armadi rack.

Le dimensioni degli armadi rack utilizzati nei diversi tipi di impianti sono diverse. La grandezza dipende da quanti elementi devono essere installati all’interno e quindi dalla complessità dell’impianto d’allarme che viene realizzato.

Un armadio che misura 90 cm di altezza e 60 cm di larghezza e profondità, può ospitare fino a 18 unità rack.

Se si prendono in considerazione armadi rack più grandi, dimensioni di 160 x 60 x 75 (altezza – larghezza – profondità), gli alloggiamenti a disposizione sono 34.

Si trovano in commercio anche piccoli contenitori di sicurezza adatti a contenere solo il videoregistratore, dispositivi particolarmente adatti per piccoli negozi e attività commerciali. Queste armadietti rinforzati possono essere ancorati sul fondo o sul retro per evitarne la sottrazione.

La serratura dell’armadio rack.

Il meccanismo di apertura e chiusura è reso sicuro da serrature certificate che possono essere azionate con la chiave o attraverso combinazione. Inoltre possono essere dotati di ritardatori di apertura in funzione antirapina.

Se vuoi conoscere un’azienda che fabbrica armadi rack di qualità, visita il sito di Conforti.