Quand’è che l’automobile viene rottamata dopo un incidente? 3 casi tra i più comuni

Molte volte capita di dover demolire la propria automobile dopo che ha subito un incidente che ha provato molti danni. Non è però detto che debba sempre essere così poiché dipende dai casi, dall’entità dei danni provocati e dal tipo di automobile coinvolta. Vediamo di caprie meglio nella breve guida che segue.

Uno scontro stradale

Quando si è coinvolti in un incidente stradale, i danni provocati dl proprio veicolo o subiti possono essere talmente ingenti che l’automobile non parte più. Dopo l’incidente ci si fa fare una valutazione precisa della spesa necessaria per sistemare il veicolo dal meccanico. Se il valore dell’automobile è molto basso perché si tratta di un veicolo vecchio, è difficile sistemarla perché le riparazioni hanno spesso un valore superiore. Se la situazione è questa, l’assicurazione non paga e l’automobile la si porta alla rottamazione auto a Roma. se il veicolo è nuovo, facilmente la compagnia assicurativa paga perché il valore dell’automobile è molto alto e le riparazioni difficilmente supereranno il valore.

L’auto fuori strada

Anche se l’automobile finisce fuori strada a causa della pioggia, del ghiaccio o solo per evitare un ostacolo in mezzo alla strada, possono esserci molti danni che costringono ad andare al più vicino centro di rottamazione auto a Roma. Anche in questo caso, la valutazione da fare è la medesima: il costo delle riparazioni supera il valore di mercato dell’automobile? Se sì, si va per la rottamazione.

Un tamponamento

Anche un semplice tamponamento può ridurre l’automobile a un catorcio he non si muove più. Dopo vere chiamato il carro attrezzi ed essersi fatti condurre presso l’officina meccanica più vicina, il meccanico fa una valutazione del danno e comunica la spesa necessaria per rimettere a posto il veicolo. Nel caso in cui l’ammontare delle spese dovesse risultare maggiore del valore dall’automobile allora l’assicurazione non paga e non resta che andare al centro di rottamazione auto a Roma per farla demolire in modo da non dover più pagare bollo e assicurazione.