Come monitorare il sonno con l’Iphone

Non importa se si tratta dell’ultimo modello in uscita sul mercato o di un iphone ricondizionato: possedere un iphone è di tendenza, è un tratto distintivo, è un segno di appartenza. Gli Iphone  sono strumenti a dir poco fantastici, che non si limitano a permetterci di fare telefonate ma hanno molteplici funzioni davvero utili in ogni campo della vita.

 

Con un iphone restiamo connessi in tempo reale con il mondo, ascoltiamo la musica, guardiamo i film. Certo queste cose sono semplici da fare anche con altri cellulari ma un iphone ci da molto di più. Ci permette infatti di avere anche dei benefici per la nostra salute.

 

Sì perché grazie al nostro iphone possiamo avere un quadro chiaro della nostra salute in base al monitoraggio del sonno. Scopriamo come monitorare il sonno con l’iphone.

 

La qualità del sonno

 

La qualità del nostro sonno  è molto importante per la nostra salute e per lo svolgimento al meglio dei nostri compiti quotidiani. Lo stress, le preoccupazioni ma a volte anche malattie, farmaci, cattiva digestione, problemi metabolici o ormonali, ci portano il problema della difficoltà a prendere sonno la sera, che può sfociare fino all‘insonnia.

 

A volte dormiamo male anche a causa di comportamenti sbagliati come attardarci a lavorare la sera o cenare tardi. Dormire bene e in maniera sana, coricandosi tutti i giorni alla stessa ora, è molto importante. E affinché il riposo notturno sia continuo dobbiamo andare a letto rilassati e dopo un pasto leggero.

 

Un aiuto per cambiare le nostre abitudini può arrivare dal monitoraggio del sonno.

 

 

Il monitoraggio del sonno

 

Il monitoraggi del sonno permette, come dice il nome, di monitorare la qualità del sonno notturno quando si dorme, grazie ad appositi strumenti che controllano da orario a orario la frequenza del sonno, i risvegli, lo stato di addormentamento se leggero o profondo.

 

Una volta ciò si poteva fare solo recandosi presso centri medici specializzati e tramite elettrodi applicati al corpo. Oggi invece è possibile usare l’iphone come strumento per il monitoraggio della qualità del sonno.

 

Monitoraggio con l’iphone

 

Gli iphone più avanzati dispongono della funzione denominata Sonno per il monitoraggio di questo. La funzione Sonno è disponibile su iOS 13 e versioni precedenti. Per attivarla si devono prima impostare l’ora di andare a dormire e l’ora di svegliarsi sull’iphone tramite la funzione Orologio. L’iPhone avviserà quindi quando è ora di coricarsi e suonerà quando è ora di svegliarsi.

 

Per procedere al monitoraggio del sonno si dovrà aprire l’app Orologio e toccare il pannello Sonno quindi scorrere verso il basso fino alla voce Analisi. L’iphone registrerà i dati relativi al sonno notturno e li mostrerà il mattino seguente in automatico tramite l’app integrata Salute.

 

Per monitorare l’analisi del sonno si dovrà quindi aprire Orologio, toccare il pannello Sonno, toccare la voce “Mostra di più in Salute”. La funzione Analisi Sonno mostrerà la durata del sonno o della permanenza nel letto.