Vacanze settembrine: super gettonata è Porto Cesareo, ecco perché

Sono moltissimi i motivi che conducono tanti turisti a scegliere di fare le vacanze in Salento in settembre ed è per questo che pur trattandosi ufficialmente di “bassa stagione” è opportuno organizzarsi per tempo, per trovare posto e assicurarsi il meglio.

Trovare offerte di case vacanze in affitto a Porto Cesareo non è facile, perché è una destinazione fra le più apprezzate di tutto il Salento, ma è possibile se ci si organizza con anticipo e se si ha un po’ di dimestichezza con il web. È qui infatti che si trovano le maggiori opportunità, visto che ormai le agenzie viaggi si limitano a proporre solo villaggi turistici che però sono proprio per chi non vuole vivere il luogo, ma dotarsi solo di comodità.

Quando andare a Porto Cesareo: parliamo di clima

Il periodo migliore per andare in vacanza in Salento è di certo l’estate, ma dobbiamo pensare che l’estate qui si prolunga praticamente per tutto settembre. Questo in particolare è proprio un ottimo momento per andare in questa zona d’Italia perché non fa mai troppo caldo per stare all’aperto, le temperature sono miti, il mare è caldo e calmo (siamo sui 24 gradi minimo), anche se ovviamente le giornate sono un po’ più corte. La Tramontana da Nord a settembre torna a farsi sentire e secca l’aria, rendendo il clima decisamente piacevole in questa zona e le giornate, in generale, più belle visto che piove molto meno.

Altri vantaggi di Porto Cesareo a settembre

Oltre al clima perfetto, vi sono altri motivi che portano le persone in vacanza in Puglia a settembre. In particolare parliamo del risparmio economico e della maggiore possibilità di rilassarsi e godersi il luogo. A settembre, si sa, gli alloggi e i viaggi costano decisamente meno rispetto ai mesi propriamente estivi e questo consente di assicurarsi allo stesso prezzo servizi maggiori o di risparmiare denaro. In questo periodo, anche se è sempre più gettonato, ci sono anche molte meno persone in circolazione. Questo vuol dire innanzitutto che c’è più scelta nei servizi e quindi si può avere di meglio rispetto al solito e in secondo luogo che c’è in generale più tranquillità. In spiaggia, sulle strade, nei musei, nei ristoranti, la folla è ridotta ed è tutto più confortevole, rapido, facile.

Perché proprio Porto Cesareo?

Se siete alla ricerca di un luogo magico, con mare cristallino e spiagge favolose, ma anche tranquillo, dove la natura regni incontaminata e rigogliosa, allora dovreste proprio optare per Porto Cesareo. Rispetto alle altre località salentine questa, infatti è di certo quella che spicca proprio per il suo sapore tradizionale, rustico, semplice nonché per la sua bellezza. Affacciata sul Mar Ionio, la cittadina è un agglomerato di case di pescatori fra cui corrono vicoletti affascinanti gremiti oggi di localini e botteghe artigiane.

Il mare di fronte è particolarmente prezioso e splendido e non a caso fa parte di un’Area Marina Protetta. Qui vi vivono infatti specie di pesci rare: non di rado si viene qui appositamente per la visita dei suoi fondali. Le spiagge sono ampie, di sabbia chiara e fine, con dune poetiche qui e là che si affacciano su un mare chiaro dalle sfumature di azzurro e verde.