Le certificazioni della caldaia: cosa sono, come si ricevono e cosa fare in caso di controlli

Che cosa sono

Le certificazioni della caldaia sono degli attestati che confermano il corretto funzionamento della caldaia in uso. Si sente molto parlare di certificazioni ma spesso non tutti hanno ben presente di che cosa si tratta nello specifico. È fondamentale saperne qualcosa in più per evitare di avere problemi in caso di controlli che sono a sorpresa e casuali.

Come si ricevono

Solo un valido tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma può rilasciare le certificazioni per la caldaia, confermando che si tratta di un apparecchio ben funzionante. Chi non esegue la regolare revisione annuale non potrà mai avere le certificazioni previste delle normative di legge in vigore. Anche chi fa affidamento a delle ditte che operano in nero senza autorizzazioni non avrà questo privilegio. Il tecnico, dopo avere eseguito la pulizia e altri importanti operazioni sulla caldaia, usa uno strumento per verificare alcuni parametri come la quantità di gas utilizzata, i fumi prodotti, il calore generato etc. Se tutto rientra nei limiti stabiliti per legge, il tecnico rilasci le certificazioni.

Che cosa fare in caso di controlli

Di solito, sono le autorità locali che hanno il compito di eseguire i controlli sulle caldaie. I controllori telefonano prima di venire a domicilio per i controlli e fissano un appuntamento. Questo può dare il tempo di chiamare una valida impresa di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma perché intervenga all’ultimo minuto e metta a posto una situazione non perfetta. Un valido tecnico esegue tutte le operazioni necessarie per rilasciare le certificazioni. In questo modo, si potrebbe riuscire ad evitare la salatissima multa che i controllori danno in caso di mancate certificazioni da 500 fino anche a 3000 euro. Non è però detto che si riesca a scamparla perché i controllori possono dare ugualmente la multa viste le mancante previsioni degli anni precedenti. L’unico modo per non corre nessun tipo di rischio è chiamare con regolarità tutti gli anni.