Come ristrutturare il bagno da cima a fondo

Per ristrutturare casa Milano spesso ci si concentra sul bagno, uno degli ambienti più utilizzati tutti i giorni. Diventa quindi importante che il tuo bagno sia pratico e anche bello da vedere. Per rinnovare questo ambiente, ci sono dei lavori particolari da portare a temine, come quelli indicati che ti aiutano a farti un’idea più completa.

Rinnovare pavimenti e rivestimenti

La prima cosa da fare per ristrutturare casa Milano e rinnovare un bagno è rifare completamente pavimenti e rivestimenti. Di solito, nei bagni datati ci sono le piastrelle 20 x 20 cm quadrate che ricoprono ogni superfice. Bisogna rimuoverle e posare nuovi pavimenti. Di solito, si usano piastrelle di grandi dimensioni per i pavimenti o anche di forme particolari come esagonali. Ci sono però altre soluzioni oggi come il gres porcellanato ma anche pavimenti vinilici che possono riprodurre l’effetto legno. Prendi in considerazione anche la resina.

Per i rivestimenti invece, si usano piastrelle più piccole anche tipo mosaico. Esiste anche la possibilità di non rivestire affatto i muri che possono esser protetti dall’umidità eccessiva con vernici idrorepellenti.

Installare un nuovo box doccia al posto della vasca

Secondo ste per rifare il tuo bagno e rinnovarlo è liberati della vecchia e ingombrante vasca da bagno. Puoi avere anche tu un più pratico e moderno box doccia. Spesso si utilizza lo stesso condotto di scarico della vasca precedente e anche gli attacchi idraulici per minimizzare i lavori. Al posto della vasca si piazza il piatto doccia e poi si erigono le pareti. È un lavoro piuttosto facile e veloce che cambia completamente aspetto al tuo bagno.

Sostituire i sanitari

Per  concludere i lavori nel tuo bagno, devi sostituire i sanitari come il bidet, il wc e anche il lavandino. Prendi in considerazione l’idea di tenerli sollevati per liberare la superfice del pavimento. È una soluzione che non ha vantaggi solo dal punto di vista estetico ma anche funzione perché diventa molto più facile pulire per bene senza penare e perdere tempo.